viabizzuno

worldde

world

h18, ufficio e showroom
Ort:shanghai, cina
Projekt:h18, sede centrale heyi
Käufer:heyi group corp.
Beleuchtungsprojekt:Viabizzuno inshanghai
Technischer Gebietsverantwortlicher:luca chinello
foto:kuomin lee
h18, conosciuto come spazio di lavorazione e artigianato, è stato creato dal fondatore di heyi chen zenghua, insieme ad amici progettisti e professionisti. un museo, un laboratorio e un’università. qui si studiano i materiali, si discute di tecnologia, si scambiano esperienze, gli uni imparano dagli altri. ogni spazio del vecchio edificio industriale di circa duemila metri, costruito negli anni cinquanta del novecento, è illuminato da apparecchi di illuminazione Viabizzuno: un cielo stellato di royal incasso accoglie chi entra, la grande bellezza del paralume in ottone si mostra nella caffetteria al piano terra. la scala di metallo elicoidale si inerpica intorno a due bacchette magiche led che sfiorano il suolo. la luce di 094 system si muove continua negli spazi comuni, mentre al primo piano tessera e n55 soffitto illuminano la vasta collezione di opere d’arte pittorica. la luce calda delle roy tavolo scende puntuale su ogni scrivania. giardini zen lasciano filtrare la luce del sole. la sala riunione è incorniciata dai binari c1 che, come prolungamenti dei pilastri in metallo, segnano la sobria geometria dello spazio. il raggiungimento del benessere delle persone tramite la salubrità degli interni ed il comfort dell’edificio, a cui mirava heyi, è stato possibile grazie al sapiente uso della luce Viabizzuno e delle sue innumerevoli soluzioni. per noi che abbiamo vissuto in città per lungo tempo, il terreno coltivato a riso all’ingresso rappresenta sogno e poesia. un chicco di riso nelle quattro stagioni, prende l’aria del paradiso e della terra; piantare ortaggi in autunno, fiori in primavera, riso in estate, e raccogliere in autunno. la città per la città, nel mezzo del centro, terra di boccioli di pesco.

scroll

mouse

HTML 4.01 Valid CSS Page loaded in: 3.12 - Powered by Simplit CMS