viabizzuno

worlden

world

galeries lafayette
place:champs elysées, parigi, francia
project:big, bjarke Ingels group
lighting project:snaik
giovedi 28 marzo 2019 le galerie lafayette hanno aperto il loro nuovo spazio situato al 60, avenue degli champs elysees a parigi. in un magnifico edificio art déco reinventato dall’architetto bjarke ingels (big), tutti i codici del commercio tradizionale vengono abbandonati a favore di un luogo ibrido. lo scopo del progetto era quello di far ritornare in boutique i clienti sedotti per gli acquisti digitali, offrendo una “nuova esperienza”. per soddisfare i nuovi modelli di consumo, galeries lafayette ha fatto affidamento sull’architettura, sulla luce, nonché su una selezione di prodotti e modelli di vendita esclusivi. nella spiegazione dell’approccio al progetto ingles sottolinea che: “con l’avvento e l’onnipresenza della vendita al dettaglio online, il ruolo e la rilevanza del grande magazzino urbano devono essere rinnovati come agora urbana”, ha continuato spiegando: “noi umani siamo esseri sociali e più che mai abbiamo bisogno di un forum per l’intimità collettiva, dove non possiamo semplicemente ottenere ciò che vogliamo facendo clic su di esso, ma dove possiamo interagire con gli altri in ambienti urbani che sono visivamente e fisicamente stimolanti a tutti i sensi “. è un concept store, una boutique dove tutto è possibile, disponibile in una versione xxl su 6.500 m2, la più grande area commerciale del leggendario viale. il negozio si sviluppa su quattro livelli interconnessi in cui si intersecano negozi, punti di ristoro ed eventi. “un’utopia pragmatica”: questo è ciò che ha guidato bjarke ingels a rendere questo parco giochi un luogo ibrido e innovativo. nel seminterrato, una food court offre una selezione di prodotti francesi e la possibilità di cenare in loco. il piano terra ospita pop-up e il mondo della bellezza. il primo piano è il posto privilegiato dei marchi emergenti mentre le etichette più intramontabili e creative occupano il secondo. gli universi femminili e maschili sono un tutt’uno mentre i prodotti non sono più classificati per marchi ma per categoria. ci sono pesi massimi nel settore ma anche “instabrands” fisicamente presenti nei negozi per la prima volta. i commessi qui diventano “stilisti personali”, appositamente formati per l’occasione. uno dei limiti maggiori del magnifico edificio art déco è stata la mancanza di aperture sulla strada, ciò che avrebbe potuto essere inaccettabile per gli spazi commerciali tradizionali, diventa una delle qualità di questo nuovo spazio. la vetrina si sposta al primo piano: una grande apertura sull’angolo del palazzo mette in evidenza la scala monumentale composta da vetro e luce che diventano segnale visibile da tutta l’avenue degli champs elysees. gli chandelier sono incastonarti sotto ogni scalino, gli a1 e gli n55 sono integrati nella struttura: il gesto architetturale viene illuminato e la scala diventa punto focale interno ed esterno, rappresentativo di tutto il negozio. gli chandelier, sviluppati su misura seguendo l’ispirazione dello studio boa lighting, sono composti da tubi metallici che si intersecano a alle cui estremità sono inserite delle sfere di vetro disegnate in esclusiva per il progetto. passato l’angolo e una volta attraversate le splendide porte in ferro battuto, i clienti entrano in un tunnel luminoso che li conduce nel cuore dell’edificio, sotto un incredibile tetto di vetro. le vetrine vengono create all’interno del negozio e assumono la forma di scatole sospese sotto la cupola e la scenografia viene cambiata regolarmente. in queste scatole di vetro vengono integrati i binari a1 con gli spot n55 così da fornire la massima flessibilità e un’altissima qualità della luce. gli apparecchi sono trattati con una finitura speciale per fondersi completamente con la struttura portante dei cubi in vetro. si utilizza una luce d’accento che mette in valore i prodotti esposti e li rende visibili da differenti angolazioni. sotto le scatole sono fissati nuovamente gli chandelier. i cubi sospesi diventano così vetrine, apparecchi d’illuminazione e punto di riferimento all’interno del negozio.

scroll

mouse

HTML 4.01 Valid CSS Page loaded in: 3.073 - Powered by Simplit CMS