viabizzuno

worldes

ssuscríbete a la newsletter

suscríbete a la newsletter

world

ilrispetto
aprileViabizzunoduemilaventi tre
Viabizzuno inmilano
un padiglione di 1500 metri quadrati su piazza san marco, un segno di luce continua che univa le infinite regole di luce naturale alle otto regole di luce artificiale di Viabizzuno, creando scenografie luminose sempre diverse fra giorno e notte. la prima stanza racchiudeva al suo interno i concetti di solidità e di funzionalità, e in essa erano presentati i prodotti della collezione legati alla luce tecnica e ai sistemi lampadina n35, lampadina n55, traccia sistema e nuovo sistema lancillotto di luce integrata nell’arredamento. a questa prima area seguiva, senza soluzione di continuità, una stanza che portava il visitatore verso melodie di una musica che si facevano rappresentanti della preziosità e dinamicità della luce naturale. melodie che introducevano gli ospiti in un ambiente animato dai principi di bellezza e armonia, in cui era esposta la collezione lucedigrandebellezza. le due stanze delineavano il simbolo dell’infinito che richiamava a una visione olistica e sostenibile, in cui le luci dialogano e si incontrano grazie alla passione e alla ricerca continua degli scrittoridellaluce.

omaggio a ilrispetto, parola di etimologia antica, legata all’atto del guardare, dell’osservare - l’uomo, la natura, lo spazio - con la responsabilità del passato e uno sguardo consapevole e aperto al rinnovamento, il padiglione celebrava il principio che guida quotidianamente, da quasi trent’anni, Viabizzuno nel progettare e nel costruire i suoi apparecchi, i sistemi tecnici e di lucedigrandebellezza.

scroll

mouse

HTML 4.01 Valid CSS Page loaded in: 3.261 - Powered by Simplit CMS